Il nostro credo - Chiesa Evangelica Battista - Il faro della speranza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il nostro credo

UINPC sottoscrive interamente il credo della Baptist World Alliance .
Anche se non esiste una singola convinzione che i Battisti hanno dichiarato pubblicamente durante la loro storia, ci identifichiamo con le dichiarazioni rilasciate dai rappresentanti dei battisti contemporanei, rilasciati in occasione del congresso centenario tenutosi a Birmingham nel luglio del 2005. Con l'introduzione del nostro credo non vogliamo pretendere che esso sia qualcosa a cui i battisti di tutto il mondo debbano credere. Qui vogliamo solo affermare la volontà di rimanere fedeli all’insegnamento delle Scritture, e sebbene le differenze di opinione o di interpretazione su temi apparentemente non trattati nei testi sacri, non sembrano inevitabilmente generare differenze tra credi, da parte nostra cercheremo per quanto possibile segnalare queste differenze.

L'Alleanza Mondiale Battista fondata 1905 MESSAGGIO DEL CENTENARIO CONGRESSO
Birmingham, Regno Unito , luglio 2005


Ai credenti battisti di tutto il mondo con amore e gioia da parte di coloro che erano riuniti insieme a Birmingham , Regno Unito, al Congresso Centenario della BWA :

LA SPERANZA DI UN NUOVO CIELO E UNA NUOVA TERRA
1 . Rinnoviamo il nostro impegno al Signore Gesù Cristo, nostro Dio e Salvatore, nostra guida ed amico. Nella potenza dello Spirito Santo affermiamo la nostra vita insieme come comunità di fede che guarda avanti con speranza al ritorno di Cristo ed al nuovo cielo e nuova Terra di Dio;

DIO UNO E TRINO
2 . Crediamo in un solo Dio eterno che si è rivelato a noi come Padre, Figlio e Spirito Santo;
3 . Ci rallegriamo nel nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo, rivelato nelle Scritture come pienamente Dio e pienamente uomo, e la cui vita ci indica la strada del vero discepolato, ed è stato crocifisso per noi ed è risorto dai morti il terzo giorno per salvarci dai nostri peccati;

SCRITTURA
4 . Dichiariamo che l'Antico ed il Nuovo Testamento sono scritture divinamente ispirate ed hanno autorità suprema come Parola di Dio scritta e sono completamente affidabili per la fede e la  nostra condotta;

LA CHIESA E IL REGNO
5 . Crediamo che la fede cristiana è meglio compresa e vissuta nella comunità del popolo di Dio, chiamati a essere sacerdoti l'uno dell'altro quando queste Scritture vengono lette e studiate insieme. Ringraziamo Dio per tutti coloro che studiano la parola di Dio e cercano di mettere questi insegnamenti in pratica sia individualmente che collettivamente, attraverso una prassi congregazionale;
6 . Comprendiamo che il nostro culto , la missione , il battesimo e la celebrazione della Cena del Signore, gioiosamente testimoniano le grandi opere di Dio nella creazione e nella redenzione;
7 . Crediamo che le nostre chiese riunite, con le altre vere chiese cristiane, sono chiamate ad essere testimoni del Regno di Dio.  A tal fine preghiamo, operiamo e speriamo affinché il Regno di Dio venga  nel mentre proclamiamo la sua realtà attuale;
8 . Dichiariamo che per mezzo dello Spirito Santo noi sperimentiamo l'interdipendenza con coloro che condividono questa dinamica discepolare della chiesa come popolo di Dio . In tale prospettiva, affermiamo il matrimonio cristiano e la vita familiare;
9 . Ci pentiamo per non aver pregato e lavorato abbastanza per compiere la preghiera di Cristo per l'unità della Chiesa . Ci impegniamo a pregare e lavorare per promuovere l'unità dei credenti cristiani;
10 . Affermiamo che il battesimo dei credenti per immersione è il modo biblico per dichiarare pubblicamente il discepolato per coloro che si sono pentiti del peccato e vengono alla fede personale in Gesù Cristo come Signore e Salvatore ;

L'OPERA DI CRISTO: ESPIAZIONE E REDENZIONE
11 . Affermiamo la dignità di tutte le persone, uomini e donne, perché sono creati a immagine di Dio e chiamati ad essere santi . Riconosciamo che siamo corrotti dal peccato, che provoca l'ira e il giudizio divino;
12 . Confessiamo il sacrificio espiatorio di Cristo sulla croce, che morendo al nostro posto, ha pagato il prezzo del peccato e sconfitto il male, e con questo amore riconcilia i credenti con il nostro Dio amorevole;

SERVIZIO VERSO LA CREAZIONE DI DIO
13 . Proclamiamo il nostro amore per il mondo creato da Dio e riaffermiamo il nostro impegno per la salvaguardia della creazione divina.

LA NOSTRA MISSIONE
14 . Dichiariamo che Dio dà doni spirituali ai credenti  che sono chiamati a vivere una vita di adorazione, servizio e missione. Sia la comunità dei credenti, insieme, a discernere e confermare questi doni a ciascuno;
15 . Sappiamo che nel grande mandato, ogni credente , autorizzato da Dio , è chiamato ad essere missionario, imparando e condividendo più di Cristo in modo che il mondo possa credere;

LIBERTÀ RELIGIOSA E GIUSTIZIA
16 . Confessiamo che la fede in Cristo implica un impegno appassionato per la libertà religiosa, la libertà, la pace e la giustizia;
17 . Affermiamo che in Gesù Cristo tutti gli esseri umani sono uguali. Noi ci opponiamo a tutte le forme di schiavitù, razzismo, apartheid e pulizia etnica, e così, faremo tutto quanto in nostro potere per affrontare e confrontarci con questi peccati;
Ora, dichiariamo queste cose in occasione del nostro centenario, affermando l'alleanza al Signore Gesù Cristo e tra di noi, credendo che la verità che si trova in Lui è rivelata dalle Scritture. Noi, riconosciamo che si tratta di una confessione parziale ed incompleta della fede, perciò con coraggio dichiariamo che la verità si trova in Gesù Cristo così come rivelata nelle Sacre Scritture. Perché  abbiamo  fede  e  fiducia  in  Lui  siamo pronti a proclamare e dimostrare quella fede a tutto il mondo.
 
Amen e Amen . Maranatha , vieni , Signore Gesù , vieni 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu